Caldaia (CFT-V)

Caldaia ad acqua calda a fascio tubero orizzontale modello C-FTV in abbinamento al termogeneratore.
La caldaia a fascio tubiero orizzontale è caratterizzata dalla totale assenza di tiranti e da un fascio tubiero costituito da tubi senza saldatura (MANESMAN) e privo di turbolatori. La caldaia ha la caratteristica di avere tre giri di fumo che permettono un elevato scambio termico e quindi una ottimale resa della caldaia.

Il fasciame cilindrico è totalmente coibentato con spessi materassini di lana ceramica, chiusi da una pennellatura in lamiera verniciata. La prima camera è molto ampia ed interamente rivestita in materiale refrattario idoneo alle alte temperature. La sua conformazione le consente di svolgere la funzione di camera di post-combustione.
La camera di inversione schermata da gettata di refrattario e pannelli di materiali coibenti. La  caldaia è munita di grandi portelloni di facile e rapida apertura, atti a facilitare la pulizia del fascio tubiero. La camera di inversione è anch'essa dotata di ampi portelli, di facile e rapida apertura schermati da gettata di refrattario e coibentati da spessi strati di lana ceramica. La caldaia è completa di termostati di esercizio e sicurezza ed è fornita inoltre di un corredo di attrezzi necessari alla pulizia periodica.
Rispetto ad una qualunque caldaia a fascio tubiero orizzontale  presenta 2 vantaggi principali:

1) Vantaggi dimensionali: nella maggioranza dei casi la caldaia a fascio tubiero verticale presenta dimensioni in piantaq inferiori a quelle di una caldaia orizzontale .

2) Vantaggi funzionali: per merito della sua costituzione tende a mantenersi più pulita in quanto la cenere tende a scivolare sul fondo per effetto gravitazionale e quindi evita di depositarsi sul fascio tubiero e  questo ha quindi influenze positive sull'effettivo rendimento della stessa. Inoltre avendo una camera (avanforno) che svolge in parte le funzioni di post-combustione anche la combustione beneficia di tali aspetti positivi.