Abbattimento fumi

Anche la migliore delle combustioni, per rientrare nei parametri di legge relativi all'emissione di polveri in atmosfera necessita di uno specifico sistema di filtraggio dei fumi. Proprio per questo motivo nel corso degli anni abbiamo sviluppato una notevole esperienza anche in questo campo e siamo quindi di fornire la nostra professionalità  sia per la realizzazione di impianti nuovi che nell'assistenza o sistemazione di impianti esistenti.

BATTERIE MULTICICLONICHE
Si tratta di depolverizzatori a cicloni costituiti da più unità in parallelo. Sono stati realizzati per poter trattare considerevoli portate senza che gli elementi assumano dimensioni proibitive.Vanno bene per polveri con peso specifico oltre i 300Kg /m3, E con particelle superiori ai 10 micron. I multicicloni in batteria  possono avere efficienza  di filtrazione compresa fra il 60% e l'80%.

FILTRI A MANICHE
E' un depolveratore automatico, a tessuto, adatto per funzionamento continuo (24 ore su 24), con pulizia del tessuto filtrante in controcorrente. Può trattare aria contenente polveri molto fini, conservando un rendimento di captazione assai elevato, anche per particelle aventi dimensioni inferiori a 1 micron. Con l'impiego di particolari tessuti, può essere impiegato per temperature massime di esercizio superiori anche a 200° C. La costruzione prevede infatti pannelli componibili.

Questo facilita il trasporto e il montaggio, e rende possibile e semplice l'eventuale ampliamento del depolveratore anche dopo l'installazione. Il depolveratore è dotato di ampi portelli di ispezione, aperti sul cielo del depolveratore stesso o sulla tramoggia sottostante alle celle, che consentono di eseguire con estrema facilità le operazioni di manutenzione o, comunque, il controllo delle parti interne.

Elementi filtranti sono costituiti da cestelli opportunamente dimensionati e da una manica costituita da un particolare tessuto filtrante le cui caratteristiche vengono determinate in funzione di ogni specifica applicazione. L'aggancio dell'elemento filtrante ai "Venturi", solidali con il diaframma superiore, è pratico e di facile e veloce esecuzione: particolare questo che consente di contenere notevolmente i costi di manutenzione.

Il ciclo di lavaggio è variabile in funzione delle reali necessità dell'impianto al quale il depolveratore è collegato. Il dispositivo di controllo è concepito in modo da poter ottenere sia la variazione del tempo di lavaggio sia la variazione della frequenza dell'aria. Questa elasticità di funzionamento facilita i fenomeni fisici secondari derivanti dal lavaggio in controcorrente che provocano il distacco dello strato di polvere depositato sul tessuto, in modo da pulire lo stesso in profondità, restituendo al tessuto filtrante il massimo grado di permeabilità. In altre parole, è possibile "tarare" ogni filtro per le specifiche necessità e particolarità di ogni installazione, utilizzando in pieno le caratteristiche della macchina e ottenendo quindi, in ciascun particolare caso, il rendimento migliore.

ALTRI SISTEMI DI FILTRAZIONE
Siamo in grado di realizzare altri sistemi di filtrazione anche se raramente utilizzati su impianti di combustione.  A richiesta effettuiamo realizzazioni ad hoc per ogni specifica esigenza.